Zurkhaneh. The House of Power. Contatti*   You Tube*   Blog*   Home*  
Perche' Zurkhaneh – زورخانه - ?
 
La tradizione religiosa e militare di quei popoli ariani che provenivano dalle steppe euroasiatiche o dall'Anatolia e che nel II millennio a.C. occuparono progressivamente i territori come l'odierno Iran e i suoi paesi vicini come l'Afghanistan, Tadzhikistan, Belucistan, Uzbekistan, Turkmenistan sono all'origine di scuole per sacerdoti-guerrieri chiamate Zurkhaneh, la Casa delle Potenza. In quel tempo la futura cultura indiana e quella persiana erano ancora una sola cosa. Anzi tutto a quel tempo era Uno! La religione dell'epoca era il mazdeismo, l'antica religione dei popoli ariani. Si tratta di un insieme di credenze, tradizioni e riti affini a quelli dell'antico induismo. Gli arii erano un popolo guerriero. I popoli ariani, dividevano le funzioni sociali in tre gruppi fondamentali. 1) Potere spirituale, sacerdoti; 2) Quella dei guerrieri-re-giudici; 3) quella dei produttori di ricchezza ( agricoltori, commercianti, artigiani). Una persona appartiene ad una o l'altra casta non per nascita sociale, come venne in seguito "esteriormente" interpretata dalla cultura indiana, ma in relazione al proprio stato "interiore" dell'Essere. Si nasce guerrieri, non lo si diventa. Nessun guerriero vivrebbe mai la vita di un agricoltore, e viceversa. Queste scuole –Zurkhaneh- , servivano proprio ad estrapolare il guerriero o il sacerdote che c'e' dentro una persona. Nel mazdeismo la tutela dell'ordine cosmico era affidata ad una coppia di grandi dei; Mithra e Ahura. Il compito del Dio solare Mithra era quello di assicurare la parola data. Esso rappresenta le funzioni guerriere e regali. Il dio Ahura Mazdah, il Signore saggio, rappresenta invece le istanze etico-spirituali della casta sacerdotale. E' dalla notte dei tempi che l' insegnamento "esoterico" appartiene fondamentalmente a queste due caste: religiosi e militari. Cosi' fu anche nell'antico Egitto fino ai licei greci. Cio' che oggi viene proposto come "esoterico", dal punto di vista dello stato dell'Essere di un appartenente alla casta dei guerrieri-sacerdoti, non e' nemmeno essoterico. Grazie ad un innalzamento dello stato dell'Essere la dicotomica visione materia/spirito, interno/esterno, superficiale/profondo, esoterico/essoterico viene a sparire completamente. Tutta la cosiddetta "conoscenza esoterica" appartiene al bruco. Quando la farfalla nasce, il bruco e tutta la "cultura del bruco" devono morire.

Nello Zurkhaneh il praticante viene iniziato non solo alle arti militari, ma anche alla musica, alla filosofia, matematica, poesia, etica etc…

In ricordo di quei "luoghi sacri" dove veniva forgiato dal piombo dell'uomo comune, il prezioso oro dell'uomo integrale, in un'epoca dove l'uomo era uomo, la donna era donna, il guerriero…guerriero, il commerciante , commerciante e ogni cosa sosteneva –invece di sfruttare!- l'altra, ho scelto di chiamare lo spazio dove noi pratichiamo Zurkhaneh - زورخانه -, La Casa della Potenza.
 
 
  Contatti*   You Tube*   Blog*   Home*